Convenzione

In virtù della convenzione firmata dal Presidente Ancona con l'ottica Acquaviva saranno applicati gli sconti e le agevolazioni seguenti ai  Soci ed ai familiari dei soci del Moto Club:

30% SU OCCHIALI DA VISTA;

30% SU OCCIALI DA SOLE

30% SU LENTI A CONTATTO DISPOSABLE

INOLTRE

CONTROLLO DELLA VISTA COMPUTERIZZATO GRATUITO

CONTROLLO DELLA PRESSIONE ENDOCULARE PER LA PREVENZIONE DEL GLAUCOMA.

Certi di aver fatto cosa gradita.

Presentatevi subito come soci o familiari del Moto Club, vi conviene...

27629422_10211163239422136_1599574916851788938_o.jpg

 

Tutto sotto lo sguardo attento, tecnico e vigile del Presidente Comitato Regionale Mino Costabile oltre 30 motociclisti adulti, compresa la consigliera comunale Maria Marangi ed il Vice sindaco di Ginosa hanno potuto acquisire sul campo le tecniche e metterle in pratica nell’area prove allestita nelle massime condizioni di sicurezza dettate dal magistrale piano della safety redatto dall’architetto Angelini.

Analogamente un plotone di ragazzini, prima timidamente, poi rapiti dalle capacità empatiche del formatore Tundo, ha sperimentato la guida in sicurezza sul campo e per diversi di loro si è trattato del battesimo delle due ruote.

Contestualmente Tundo è riuscito a gestire l’affiancamento dei neo formatori intervenuti con i suoi preziosi consigli e soprattutto con l’esempio pratico del comportamento del tecnico sul campo prove: Grazie Pippi.

Ci corre il piacevole obbligo di ringraziare l’Amministrazione Comunale che ci ha direttamente supportato nella non facile gestione delle autorizzazioni all’uso degli spazi e delle attrezzature necessarie all’allestimento del campo prove, il Comando della Polizia Locale e tutto il personale di riferimento che ci ha sul serio direttamente aiutato nella realizzazione con la consueta estrema competenza e professionalità, ma soprattutto con grande coinvolgimento e disponibilità.

Gli uffici ed i dirigenti dei settori interessati hanno portato avanti a tempo di record e con estrema condivisione del progetto l’iter relativo relazionandosi direttamente con il Commissariato di P.S. che da parte sua ci ha fornito un costante ausilio attraverso i suggerimenti necessari allo svolgimento in totale sicurezza.

A consuntivo della due giorni portiamo a casa i numeri, ma soprattutto la soddisfazione dei commenti a consuntivo dei partecipanti:

“Buon giorno ragazzi, un ringraziamento particolare a Mino da parte mia e da Sara per le due giornate intense di emozioni che ci ha regalato e un grazie a tutti gli istruttori federali per la loro pazienza e passione.” (Gianni-adulto)

 

"Dopo anni che guido la moto ora ho capito veramente come si guida praticamente finora non la sapevo guidare. Grazie a quest'esperienza adesso mi sento più sicuro della mia guida sulla mia moto." (Maurizio “Gallo”)

“Buongiorno, è stato davvero interessante partecipare al corso. Consiglio di fare in modo di partecipare perché è molto utile. Tutti guidiamo in un modo nostro personale acquisito con l'esperienza, ma quando gli istruttori ti dicono casa fare nel modo giusto capisci che tecnicamente guidiamo tutti male.” (Filippo-adulto)

“È stata una bella esperienza perché ho provato una cosa mai provata finora e grazie a quest'esperienza mi sta venendo l'idea di comprarmi un motorino

e-max.it: your social media marketing partner

LINK UTILI COMUNE DI MARTINA FRANCA

Uffici del Comune

Orari di apertura, contatti

Innovazione e ricerca

ICT, app, wi-fi, dati aperti...

Trasporti e parcheggi

Parcheggi, trasporto pubblico, bicicletta, ....

Giovani

Informagiovani, eventi ed iniziative.

Sei a Martina!

La storia, le immagini, il territorio

Sociale e solidarietà

Persone disabili, anziani, persone in difficoltà ....

Cultura e patrimonio

Musei, biblioteche, conservatori, archivi,  …

Ambiente e spazi verdi

Parchi e giardini, biodiversità, igiene ....

Sposarsi a Martina

Matrimoni ed Unioni civili

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Moto Ambulanza Olanda

Una Yamaha FJR1300A come ambulanza

 Yamaha FJR1300A ambulanza

Gli amici olandesi sono sempre un passo avanti…
Finalmente dopo aver dotato la polizia di mezzo mondo con moto sempre più sportive e performanti, qualcuno ha pensato che potevano essere comode anche per salvare delle vite!
Ecco allora che la Yamaha che vedete in foto è stata arricchita di tutto il necessario per prestare pronto intervento sul posto.

Una specie di automedica su 2 ruote, fornita di sistemi GPRS e materiale d’uso per la rianimazione.
Un’iniziativa che in italia sarebbe sicuramente da adottare e che potrebbe tornare utile non solo ai motociclisti!
via | Motor-Magazine

Previsioni

Who's On Line?

Abbiamo 16 visitatori e nessun utente online